severinopremioPrimo premio assoluto al concorso internazionale musicale Terra di Severino 2022. La sezione ad indirizzo musicale dell’Ic Matteotti di Aprilia corona quest’anno scolastico con un grande successo: primo premio assoluto al concorso con l’assegnazione del Premio Giambattista Creati per l’esibizione del coro Matteotti. All’orchestra, invece, viene comunque riconosciuto un punteggio alto: 89 su 100. L’edizione 2022 del concorso musicale Terra di Severino, dedicato al grande flautista italiano Severino Gazzelloni si è tenuta sia in presenza sia in versione digitale.

 

La sezione ad indirizzo musicale, dopo due anni di pandemia, ha deciso di partecipare in presenza. Per i ragazzi è stata un’emozione tornare a viaggiare facendo musica. L’orchestra Matteotti, composta dalle classi seconda e terza A della sezione ad indirizzo musicale, si è esibita nel grande spiazzale esterno del conservatorio di musica Licinio Refice di Frosinone. Il coro sempre composto dalle classi seconda e terza della sezione ad indirizzo musicale, invece, si è esibito nel prestigioso auditorium “Daniele Paris” del conservatorio venerdì 20 maggio. È stata un’emozione unica riprendere l’attività in presenza ed esibirsi davanti ad una commissione e un pubblico in presenza. Il lavoro svolto tutto l’anno è stato premiato. Il coro Matteotti ha ottenuto il primo premio assoluto nella sezione musica d’insieme, scontrandosi con orchestre ed ensemble provenienti da tutta Italia. Il concorso infatti, organizzato dall’Associazione Musicale “Labirinto Armonico ha ospitato circa 700 musicisti provenienti da tutto il territorio nazionale, suddivisi in solisti, piccole formazioni ed orchestre “sottolineando sin da subito, un elevato spessore artistico” –dicono gli organizzatori. Il concorso è patrocinato dalla Città di Roccasecca, dalla XV Comunità Montana Valle del Liri, dal Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli, dal Conservatorio Licinio Refice di Frosinone, dalla Banca Popolare del Cassinate, dal Co.S.I.La.M. e dal Parco Naturale dei Monti Aurunci. Domenica 29 maggio presso la Sala San Tommaso del Palazzo Boncompagni in via Roma, Roccasecca centro, alla presenza del Comitato d’Onore e dei membri della giuria, formata dai Maestri: Francesco Carlesi, Massimiliano Ferrara, Filiberto Palermini, Marco Misciagna, Francesco Ficarella, Stefano Spallotta, Angelo Mirante, Tommaso Capuano, Daniele Ingiosi, Pamela Placitelli, Manuela Francia, Matteo Catalano ed  il pianista accompagnatore del Concorso M° Diego Alfonso, il coordinatore dell’indirizzo musicale nonché direttore del coro Matteotti Gabriella Vescovi ha ricevuto il prestigioso Premio Giambattista Creati, avendo ottenuto il primo premio assoluto (100 assoluto) dalla commissione per la performance musicale. L’orchestra Matteotti ha ottenuto invece il punteggio di 89 su 100. Un traguardo anch’esso stupendo. Il brano proposto dal coro è stato un medley del noto musical di Leonard Bernstein West Side Story, arrangiato per tre voci giovanili e pianoforte dal prof. Riccardo Toffoli che ha anche accompagnato il coro al pianoforte. Si tratta delle pagine più belle tra le quali: I feel pretty, Tonight, Maria, Somewhere e America. Una piccola coreografia realizzata dai ragazzi ha accompagnato i canti. Il brano segue il progetto didattico di quest’anno basato sul Romeo e Giulietta, trama alla base del musical e rivisitata alla New York degli anni ’50. Pagine di Prokofiev e Tchaikovsky, sono le “pagine di guerra e d’amore”, relative a rispettivi componimenti basati sul Romeo e Giulietta, sono state suonate dall’orchestra. Per tutto l’istituto si è trattato di una grandissima emozione, per i ragazzi, i genitori, tutto il team degli insegnanti composto da Gabriella Vescovi, Riccardo Toffoli, Marco Martelli, Francesco De Antoni, Francesco Stella e Massimo Siviero. Molta la soddisfazione della dirigente scolastica dell’Ic Matteotti Raffaela Fedele. Questo primo premio assoluto continua sei anni di grandiosi successi per la sezione ad indirizzo musicale dell’Ic Matteotti che ogni anno, senza soluzione di continuità, ha portato a casa primi assoluti nei più disparati concorsi nazionali e internazionali di musica. Il Coro Matteotti si è classificato al primo posto assoluto nel 2016 al Città di Latina, nel 2017 all’internazionale di Tarquinia, nel 2018 al Note Sul Mare di Roma, nel 2019 al concorso internazionale Città di Veroli. L’anno scorso ha ottenuto il primo premio assoluto nel concorso internazionale Esperia in Lombardia e ha vinto il premio del pubblico nel prestigioso concorso nazionale Riccione. L’insieme orchestrale ha vinto nel 2017 il terzo posto assoluto al concorso Poggese di Prato, nel 2018 il terzo premio al concorso Jacopone da Todi dove è stato assegnato il secondo premio assoluto come il miglior brano originale, nel 2019 il primo premio assoluto al concorso Città di Veroli e al concorso nazionale “Si viaggia Re” di Rionero in Vulture dove è stato invitato a partecipare alle successive edizioni.