bloggif vetrinav1Sculture tra Arte, Tecnologia e robotica

Arte, scienza e tecnologia una coalizione che il Maestro Francesco Guadagnuolo osserva da tempo per arrivare alla scienza robotica, grazie all’uso delle nuove tecnologie, interviene col computer, con internet, con la realtà virtuale, con le tecnologie di registrazione, con il video e la musica.

Straordinarie sono le operosità di ricerca e sperimentazione create nel tempo dal Maestro Guadagnuolo attraverso un’eccitante intesa fra arte, scienza e tecnologia per approdare dunque alla robotica avente obiettivi e prospettive diverse in cui il robot può essere impiegato in questi settori e soprattutto come oggetto artistico, estetico e dinamico dell’opera stessa.

Inoltre, l’interesse di Guadagnuolo, per la letteratura e per il cinema, rapporti che pongono temi di ragionamento e di creatività che coinvolge nella scienza robotica. Tutto questo può essere usato per gli allievi del Maestro nel futuro campo lavorativo come la creazione di scenografie virtuali, nell’ambito di rappresentazioni teatrali, televisive, concerti, ecc.

Continua a leggere, clicca sui link e potrai vedere i video delle sculture

 

Tre opere scultoree realizzate dall’allievo Bracci Davide su idee del Prof. Francesco Guadagnuolo:

1° Teatrino elettronico “Il piccolo Principe” il noto racconto dello scrittore Antoine de Saint-Exupéry . Il piccolo principe viaggia per lo spazio con il suo aeroplanino. https://youtu.be/9izhELpEBhQ GUARDA IL VIDEO

2° “Il delfino elettronico” per la tutela dell’ambiente. Il delfino è stato addestrato per raccogliere la plastica depositata negli oceani. https://youtu.be/nbTHxtwr5HU GUARDA IL VIDEO

3° “Il gufo elettronico” un accostamento alla scenografia cinematografica. https://youtu.be/DWOok0YzcG4 Guarda il video