bloggif 5de13e0d6a263VETRINA VIRTUALE Nº2 DI “ARTE IN CLASSE” 18ª EDIZIONE

DI FRANCESCO GUADAGNUOLO

Arte in Classe 18ª Edizione lancia il primo robot umanitario. L’umanoide CO2 è il simbolo del robot in grado di interagire con i bambini e adolescenti. Il Prof. Francesco Guadagnuolo ha lanciato il robot, chiamandolo CO2, perché è uno dei gas serra che sta uccidendo il nostro pianeta ed è stato realizzato dai suoi allievi: 

Mamone Alessandro, Riccio Della Selva Emanuele, Suardi Ieni Gabriele, Ieno Michela, Frassine Clarissa, dunque è stato progettato per preservare la Terra, dove noi tutti viviamo, perché è la nostra unica casa.

arteumanitaria2

 CO2 entra negli Ospedali ad insegnare ai bambini malati.

È alto circa 80 centimetri, CO2 è stato concepito, anche, come primo robot in grado di aiutare i piccoli pazienti ricoverati negli Ospedali nello studio di alcune materie. Il piccolo robot cammina, parla, racconta, con la priorità di avvicinare i giovanissimi all’apprendimento della storia, della scienza, la vita animale terrestre e marina e la tutela dell’ambiente.

 

La sua missione.

La progettazione e la costruzione di CO2 e la sua pianificazione sono atte a svolgere una particolare missione tramite formulari, programmi interdisciplinari come l’uso dell’ologramma. L’ologramma è una tecnica che consente di visualizzare la terza dimensione raggiunta attraverso l’uso di luce laser. Infatti, CO2 apre la sua testa a sfera e fa uscire un tronco piramide capovolta trasparente in grado di proiettare le immagini in 3D e con la sua voce computerizzata racconta le immagini in movimento, spiega le materie già menzionate: la storia, il sistema solare, la scienza a tutela dell’ambiente.

Robotica Educativa a scuola.

L’introduzione della Robotica Educativa a scuola è un’evoluzione che va creata e calcolata in tutte le sue prospettive, per rivelarsi invitante e interessante ai ragazzi, per divenire così latore di acquisizioni trasversali e disciplinari, l’invenzione di CO2 è tutto questo.

 

GUARDA I VIDEO

 https://youtu.be/eVYUE43j4wE

 https://youtu.be/6idF1Kod_eA